martedì 13 ottobre 2015

[Review] Fondotinta Lasting Finish 25h - Rimmel London


Salve ragazze! Non so da voi,ma qui oggi si naviga da tanta pioggia sta' cadendo e sinceramente io non vorrei far altro che dormire dalla mattina alla sera. Purtroppo invece tempo di dormire ne ho ben poco,dato che in questo periodo sono più le ore che trascorro fuori casa che quelle passate sotto una bella coperta. Guardando i lati positivi della cosa però,in questo modo ho la possibilità di testare la durata dei vari prodotti make up,il fondotinta in primis. In realtà quello che sto' utilizzando ultimamente e di cui vi parlerò anche oggi,l'acquistai a giugno,in vista di un matrimonio. Difficilmente con il caldo utilizzo il fondotinta,ma in quella occasione volevo una coprenza maggiore,oltre ovviamente ad una buona tenuta.
Così,mi affidai ad un prodotto che ricordai di aver già usato con piacere qualche anno fa,ovvero il Lasting Finish 25h di Rimmel. Sicuramente tutte voi lo avrete visto almeno una volta in profumeria e forse qualcuna l'ha anche provato. Io lo accantonai per il resto dell'estate,ma ora è lui che mi sta' traghettando nella nuova stagione,mentre aspetto ancora di decidere quale sarà il fondotinta definitivo per questo inverno. L'ho testato un po' in ogni condizione e oggi ho deciso di parlarvene.


Partiamo come sempre dal packaging. Si tratta di un tubetto di vetro massiccio,completamente trasparente,su cui spiccano il nome e le varie informazioni del prodotto scritte in un rosso bello vivace. Attenzione a con confonderlo con il suo fratellino Match Perfection,che ha lo stesso packaging ma con scritte azzurre. L' erogatore consiste in una comoda pompetta,anch' essa rossa. Questo prodotto promette una buona copertura delle imperfezioni,oltre che a una durata fino a ben 25h! Ha inoltre un SF 20,niente male per un fondotinta e assolutamente perfetto secondo me per questa stagione. Rimmel promette anche un'ottimo comfort e leggerezza del prodotto,una caratteristica importante per un fondotinta pensato per essere indossato per molte ore al giorno. Adesso però,vediamo quante promesse mantiene effettivamente il Lastig Finish.


Per quanto riguarda la texture,questa è ovviamente liquida,ma non eccessivamente. Non è acquosa ecco. Si asciuga molte velocemente,come un po' tutti i fondotinta a lunga tenuta,quindi va' lavorato molto velocemente e in effetti la stesura non è delle più semplici. Io lo trovo un prodotto abbastanza secco,quindi anche utilizzando un pennello non scivola facilmente sulla pelle,anzi. Questo è probabilmente il suo più grande difetto: una stesura non semplice e un' asciugatura forse troppo rapida. Sinceramente io non ci vedo neanche tutta la leggerezza di cui parla Rimmel. E' vero,è un prodotto confortevole,non da la sensazione di avere un pastone sul viso,ma leggero non lo definirei proprio. Per ora,nonostante non sia assolutamente un prodotto idratante,non ho avuto problemi di secchezza o di pelliccine accentuate,ma quando inizierà ad arrivare il vero freddo allora temo che potrebbe dare qualche problema. Io fortunatamente,nonostante la mia pelle sia molto secca,difficilmente soffro di questo problema e sicuramente l'utilizzo di una buona crema idratante e nutriente come base aiuterà,ma se durante l'inverno la vostra pelle tende a screpolarsi forse questo fondotinta non fa per voi.
La coprenza direi che è medio-alta,copre perfettamente le discromie della pelle e attenuta molto anche i brufoli più arrossati. In questo periodo non ho grossi problemi,la mia pelle si è finalmente calmata,ma ho ancora molte macchie rosse lasciate dall'acne e questo fondotinta è stata la mia ancora di salvezza. Non le nasconde del tutto,ma le attenua molto,tanto che non ho sentito il bisogno di utilizzare del correttore. Anche perché per tutti i giorni non amo i trucchi molto costruiti e non mi interessa se qualche macchiolina è appena visibile qua e là sinceramente.
Ovviamente avendo una buona coprenza la naturalezza va' un po' a farsi benedire. Non si ha assolutamente l'effetto maschera,a meno che non si utilizzi molto prodotto,ma sicuramente non si ha neanche un effetto leggero e naturale. Insomma,si noterà che avete un fondotinta.
Il finish è sicuramente opaco,anche se non supera il test delle alte temperature. Casualmente l'ho utilizzato in una giornata che si è rivelata tutto tranne che fredda,se poi aggiungete che dovetti fare anche una bella corsa con relativa sudata,ben capite che da questo punto di vista l'ho ben testato. Alla fine di quella giornata ero giusto un po' lucida nella zona T,ma il fondotinta aveva retto perfettamente e non sembravo in ogni caso una lampadina come temevo. Ad oggi utilizzo un po' di cipria solo sulla zona T,ma credo che non appena le temperature caleranno ulteriormente non ne avrò più bisogno. Altra pecca è che tende,almeno nel mio caso,a spegnere un po' l'incarnato,il che non è mai bello.
Niente da dire sulla tenuta invece,assolutamente ottima! Non l'ho testato per 25h filate,ma per 8/9 ore sì e alla fine il fondotinta era sempre lì al suo posto,integerrimo.


parte dx con fondotinta,parte sx naurale
La mia colorazione è la 01,il True Ivory,quella più chiara. Per me è assolutamente perfetta! E' davvero molto chiara,con un sottotono forse un po' più grigiastro rispetto a molti altri fondotinta occidentali. Probabilmente l'idea di "spegnere" la pelle deriva anche da questo. In ogni caso trovo che sia una colorazione tutto sommato abbastanza neutra,forse leggermente tendente al giallo,ma quasi non si nota.
Il costo si aggira sui 12,00 euro per 30ml e può essere acquistato un po' in tutte le profumerie,ma ormai anche in alcuni supermercati. Il PAO è di 24 mesi
Lo consiglio? Ni. Non mi sento di sconsigliarlo in pieno,perchè tutto sommato mi ci sto' trovando molto bene,ma sicuramente sul mercato c'è anche di meglio. Se cercate un fondotinta che rientri in una fascia di prezzo bassa e che vi garantisca una lunga tenuta e una buona coprenza,allora si,ve lo consiglio. Attenzione solo se avete una pelle molto secca,che tende a screpolarsi,perchè potrebbe accentuarvi il problema con l'arrivo del vero freddo.
Insomma tutto dipende da cosa cercate e soprattutto da quanto siete disposte a spendere. Io sicuramente continuerò ad utilizzarlo perché è ciò di cui ho bisogno in questo periodo,ma quando lo avrò terminato dubito che lo riacquisterò. Per allora spero di aver scelto quale fondotinta provare tra le tante news approdate ultimamente da Sephora *strizza l'occhio a Born This Way di Too Faced* e soprattutto di potermelo permettere!

Voi ragazze quale fondotinta state utilizzando ultimamente? Questo lo avete mai provato?
un bacio,