martedì 22 settembre 2015

[Review] Maschera Fresca "Terra Madre" - Lush


Quando seppi che la Lush aveva sfornato una maschera fresca al cioccolato,ormai qualche anno fa,da buono golosa quale sono alzai le orecchie,incuriosita dalla novità. Quando lessi però che esercitava sulla pelle un leggero scrub i miei entusiasmi scemarono e si sopirono ancora di più leggendo le varie review, non proprio entusiaste, che leggevo sul web. Tuttavia questa maschera continuò sempre a solleticare il mio interesse, finchè non ho ceduto ed ho acquistato Terra Madre, una delle più golose maschere fresche della Lush!

"Goduriosa maschera detergente con cacao, menta e fango di Rhassoul per addolcire la pelle.La più versatile (e attraente) di tutte le maschere fresche per il viso: va bene per tutti, ed è particolarmente adatta ai più giovani per detergere la loro pelle irruenta. È fatta a base di fango marocchino per mandar via tutte le impurità, e con gel di lino e burro di cacao per ammorbidire la pelle." 

Questo è ciò che dice Lush di questa maschera e devo dire che sono abbastanza d’accordo.
Partiamo subito con il suo punto forte,l’odore. La nota più decisa è sicuramente quella del cioccolato e più precisamente del gianduia. La prima volta che l’ho annusata pesavo che sarei morta alla prima applicazione, incapace di resistere all’ assaggio. La cosa peggiora ulteriormente mentre la spalmate, quando vi accorgete che sono presenti dei piccoli pezzettini che sembrano essere usciti direttamente da un Ferrero Rocher. Assolutamente divina!
La consistenza invece richiama maggiormente il fango dal quale è composta, tanto che sembra un Ferrero Rocher sciolto e poi fatto leggermente rappresare. Insomma, una bella immagina evocativa no?



Io amo utilizzarla soprattutto la mattina, quando la sua freschezza e il buon odore aiutano a risvegliare sia la mia pelle che i miei sensi. Una volta stesa la lasco in posa i soliti 10-15 minuti, dopo di che la inumidisco con l’acqua e la massaggio su tutto il viso con movimenti circolari, concentrandomi in quelle zone in cui ho bisogno di una maggior esfoliazione, ovvero nel mio caso fronte e naso. Non lasciatevi impaurire dai pezzettini abbastanza grandi, una volta inumiditi i più grossi se ne vanno e lo scrub che ne risulta è estremamente delicato, perfetto per le pelli più sensibili come la mia. Probabilmente per chi ha una pelle mista o grassa e quindi necessita di qualcosa di un pochetto più forte, tale scrub risulterà assolutamente troppo blando, ma per tutti gli  altri tipi di pelle trovo che sia sufficiente. Una volta massaggiato rimuovo del tutto la maschera aiutandomi con una spugnetta. Fate attenzione alla radice dei capelli e alla sopracciglia! Tende infatti ad appiccicarcisi e non è facilissimo rimuoverla. 
Una volta sciacquata via la maschera comunque, il suo buon odore persiste leggermente sulla pelle, cosa che adoro e dopo averla ben idratata la pelle risulta molto più luminosa, morbida e davvero liscissima, come quella di un bambino! Confesso che sono rimasta alquanto stupita e soddisfatta di questo ultimo aspetto, anche perché contando la delicatezza dello scrub non pensavo che avrei ottenuto un cosi buon risultato.
L’ho utilizzata due volte a settimana come consigliato e non mi ha dato problemi di irritazioni o sfoghi, cosa che spesso mi procurano gli scrub. L’unica cosa a cui prestare attenzione è il fatto che produce un po’ di acqua, quindi state attente sia quando l’ aprite che soprattutto quando la richiudete, più che alto per evitare che vi macchi tutto il frigorifero. 


Penso che abbiate capito che sono rimasta entusiasta e soddisfatta di questa maschera. Per me il suo utilizzo è un po’ come un momento di goduria sensoriale oltre che di beneficio per la mia pelle.
Il prezzo è quello di tutte le altre maschere Lush,9,95 euro,per 75 gr di prodotto.
La consiglio? Assolutamente si,soprattutto alle pelli sensibili,mentre per quelle miste e grasse forse potrebbe essere un po’ troppo blanda e non abbastanza aggressiva.
Voi ragazze avete mai provato questa maschera? Qual è la vostra maschera fresca preferita?
Un bacio,