martedì 15 settembre 2015

Hair Care Routine


Salve ragazze,finalmente riesco ad aggiornare il blog! Questo post arriva con ben due giorni di ritardo,ma purtroppo tra esami e malanni vari di salute proprio non cel' ho fatta. Fortuna che la sessione autunnale è finita insomma. In ogni caso penso che oggi che sarà una data storica,di quelle da segnare su calendario. Non tanto perchè faccio un post dedicato alla mia hair care rutine,cosa che non facevo da una vita,quanto perché ho trovato una combinazione di prodotti che mi soddisfa e che mi rende i capelli proprio come vorrei o quanto meno molto simili. Anche per questo ho deciso di parlarvene e di mettervi a parte di questi prodotti per me soddisfacenti e nella maggior parte dei casi economici. Vi racconterò dalle maschere pre-shampoo,ormai diventate irrinunciabili, fino all'asciugatura. Sarà probabilmente un post lungo,vi avverto,quindi mettetevi comode!

Maschere Pre-Shampoo
Ormai è una cosa abbastanza risaputa. L'hair care inizia ancor prima dello shampoo. Chi ha capelli problematici o semplicemente ci tiene ad avere una bella chioma,sa che una bella maschera applicata sui capelli ancora asciutti,prima del lavaggio,può fare la differenza. Io n questo periodo ne ho tre che amo molto e con le quali mi sto' trovando davvero molto bene.
La prima,e probabilmente anche la più famosa nella beauty sfera,è quella all'olio di amala della Khadi. Non ve la mostro in foto perché il barattolo è in condizioni pietose e tra l'altro so che adesso è stato rifatto in una nuova confezione, Non so se sia anche stato riformulato. Comunque,questo prodotto promette diverse azioni benefiche,tra cui un azione anti forfora,anti caduta e uno stimolo alla crescita dei capelli,oltre ad una loro ristrutturazione generale. Non so dirvi niente sull'azione anti forfora perché fortunatamente non ne soffro,ma per il resto vi assicuro che fa il suo lavoro. Ogni volta che lo utilizzo mi ritrovo con dei capelli molto più lucenti e morbidi,disciplinati,meno crespi,sani. E' un prodotto che utilizzo ormai da anni e non potrei decisamente farne a meno.
La seconda più che una maschera è un impacco. Semplicemente applico sui capelli ancora asciutti un po' di olio di ricino e lo lascio agire per circa un'oretta. Quest' olio ha una funzione ristrutturante e rinforzante sui capelli,quindi per me che soffro di doppie punte e che ho dei capelli molto fini e fragili è ottimo. Molti lo consigliano in combo con altri oli,come quello di oliva,ma io sinceramente l'ho sempre usato da solo e i risultati li ho visti ugualmente. In ogni caso ho intenzione di provarlo anche in questa variate,quindi nel caso vi farò sapere.
L'ultima maschera pre-shampoo che ho da poco iniziato a fare,è una maschera DIY tutta naturale. Ho preso la ricetta su youtube,da una ragazza a mio avviso bravissima che fa molti video su ricette di questo genere,sia per capelli che per il viso. Infondo al post vi lascerò il link al suo canale,magari potreste trovare qualcosa di utile. Questa maschera è di una semplicità imbarazzante,infatti contiene solo miele e olio extra vergine di oliva. Io vado molto ad occhio sinceramente,solitamente comunque uso un cucchiaio e mezzo di miele e uno di olio,dopo di che mescolo e lascio in posa un'oretta. Per essere precise e per far penetrare ancora meglio le proprietà di questa maschera nei capelli,dovremmo avvolgere la testa in una pellicola,in modo che il caldo non faccio disperdere l'azione benefica. Non sempre faccio questo ultimo passaggio,son sincera,anche perché essendo da sola (ed essendo imbranata),non sempre ci riesco,ma anche no facendolo vi assicuro che i risultati si vedono. Capelli più lisci,morbidi,lucenti! Mi piace molto perché si vede fin da subito che i capelli apprezzano e ringraziano e i benefici si notano anche nei giorni successivi.
  
Detersione
Passiamo ora alla parte più importante,ovvero la pulizia vera e propria. Da tutta l'estate ormai utilizzo lo shampoo e il balsamo della linea Nutri-Riparatore della Yves Rocher. Entrambi sono privi di siliconi e parabeni e mentre il balsamo è completamente bio,lo shampoo ha qualche pallino rosso,ma niente di grave. In sostanza resta un inci accettabile. Avevo già usato entrambi i prodotti un paio di anni fa e mi ci ero trovata molto bene,così ho rifatto l'acquisto,confermando la buona opinione. Lo shampoo ha un buon potere lavante,mentre il balsamo districa molto bene i capelli e soprattutto entrambi nutrono la mia chioma,aiutandomi nella lotta contro il crespo. Comunque credo che gli dedicherò una review a parte,perchè trovo che siano dei buoni prodotti a prezzi bassi,quindi ve ne parlerò approfonditamente in quell'occasione.
Una volta a settimana poi accantono il balsamo e al suo posto utilizzo la famosa maschera di Olio di Macadamia della Omnia Botanica. L' acquistai ormai diversi mesi fa,incuriosita dalle ottime review lette sul web ed in effetti è un buon prodotto. Lascia i capelli molto più belli,morbidi e ha un ottimo potere districante,ma sinceramente mi aspettavo qualcosina di più. Insomma,è un buon prodotto è vero,ma niente di particolare ecco.
Per ultimo,come special guest,possiamo inserire invece un Ultra Dolce Garnier,il mio preferito,quello al cacao e olio di cocco. E' indicato per i capelli lisci o da lisciare,ovvero i miei e non è bio,anzi,è forse uno tra gli Ultra Dolce con peggior inci,tuttavia ha un odore paradisiaco! E lo utilizzi solo per il buon odore? principalmente si! Lo uso di rado,una volta a settimana poco più,in particolare quando devo rimuovere una maschera pre-shampoo particolarmente ostica (come quella al miele per esempio) o voglio dedicare una coccola ai miei sensi. Insomma,è un po' un capriccio di cui non riesco a fare a meno e che i miei capelli tollerano ugualmente molto bene.

Prodotti di Styling
Ultimo passo prima dell'asciugatura,sono i prodotti per lo styling. Per prima cosa districo i capelli con il mio fido pettine di legno a denti larghi. Questo tipo di pettine è perfetto per i capelli bagnati,in special modo se sono mossi o ricci,infatti è molto delicato e si sa che i capelli n questo stato sono particolarmente fragili ed inclini a spezzarsi. Dopo aver districato i nodi,li avvolgo in un "turbante",come lo chiamo io, di microfibra,in modo che l'umidità venga assorbita e nel frattempo mi vesto,idrato la pelle,insomma faccio altro. Non lo tengo su molto,5-10 minuti,dopo di che lo rimuovo e passo al siero lisciante della Yves Rocher. Mi piace perché tiene sotto controllo l'effetto crespo,cosa abbastanza rara. Aiuta anche i capelli a rimanere lisci,ma su questo piano ci sono altri prodotti decisamente meglio come ad esempio la crema stirante della Phyto,di cui vi parlai qui. In ogni caso è un prodotto abbastanza buono e decisamente più economico della suddetta crema. Stesso discorso può essere fatto per la new entry della mia hair care,ovvero l'Olio Straordinario dell' Elvive. In realtà è una crema e sui capelli bagnati svolge la stessa azione della crema idratante per capelli Phyto,anche se ha un potere idratante un po' inferiore e ovviamente non è bio. Lo sto' utilizzando da meno di un mese,quindi ancora non mi sento di darvi un parere approfondito,ma per ora la prima impressione è positiva,i capelli sono più morbidi e idratati. Anche a questo prodotto prossimamente dedicherò una review,quindi stay tuned! Infine spruzzo un bella nuvola di Lozione Antricrespo di Biofficina Toscana (review qui) e pettino il tutto ancora una volta on il pettine di legno.
Asciugo utilizzando phone e spazzola tonda media e sono pronta!

Bene ragazze,questa era la mia hair care del periodo. Ho cercato di rimanere abbastanza sintetica per non scrivere la seconda Divina Commedia,ma il post è venuto ugualmente lungo,quindi un applauso a voi che siete arrivate in fondo!

Canale Youtube Spink Makeup & Hair 

Voi ragazze cosa state utilizzando utimamente? avete qualche prodotto che amate in particolare? fate ma maschere pre-shampoo?
un bacio,