lunedì 24 agosto 2015

[Review] Relentlessy Red by M.A.C.


Non si vedono moli rossetti su questi lidi,lo so. Forse perchè ho iniziato ad utilizzare quotidianamente questo tipo di prodotto solo da un paio di anni e tra l'altro finisco sempre con l'utilizzare sempre gli stessi,nonostante stia costruendo una buona collezione. Ebbene,oggi invece sono qui a parlarvi di uno di loro,un rossetto che sto' utilizzando molto ultimamente e che sto' imparando ad amare. Inoltre non si tratta di un semplice rossetto,ma del mio primo lipstick M.A.C,quello che molte dicono non si scordi mai (se non sapessi che questo brand solitamente fa dei buoni prodotti,potrei prenderla come una minaccia..). Non so se sia vero per tutte,ma sicuramente non mi scorderò facilmente di questo prodotto e ora vi spigherò perchè.



Relentlessy Red è un retro matte e come tale ovviamente ha un bellissimo finish opaco,completamente matte. Come tutti i suoi fratellini di questa linea è un rossetto dalla consistenza molto dura e anche la scorrevolezza ne risente,risultando un po' più difficile da stendere. Per contro però ha un' ottima coprenza,il colore è molto intenso e la durata è davvero ottima! Ho avuto modo di testarlo ben bene all' Expo,quando l'ho indossato alle 7 di mattina e ha retto splendidamente per buona parte della giornata,sopravvivendo a bevute,baci e chiacchiere. Ha ceduto un po' solo davanti al pranzo,un bel panino comprato al padiglione degli Stati Uniti,uno di quei pasti in cui è stato un miracolo se il mio vestito non ha mangiato con me. Ecco,direi che il suo cedimento è capibile e in ogni caso l'ho notato solo al centro. L'ho leggermente riapplicato e non ho più avuto problemi. Ovviamente come tutti i matte tende a seccare le labbra e a mettere in risalto inestetismi come le pellicine,ma devo dire che anche in questo caso la situazione non si è rivelata drammatica come temevo e ve lo dice una che ha le labbra secche 365 giorni l'anno. Sicuramente il fatto che siamo in estate ha aiutato,ma penso che usando un buon balsamo per le labbra prima della sua applicazione il problema si ridimensioni. 
 
Per quanto riguarda il colore,mi sembra il caso di perderci un paio di parole. A prima vista,soprattutto in foto,sembrerebbe un color fragola con uno spiccato sottotono rosso,in realtà dal vivo il colore è leggermente più acceso,virante al fucsia,ma la sua tonalità cambia molto in base alla luce. Se è diretta prende il sopravvento il fucsia,mentre in giornate più buie fuoriesce maggiormente la componente rossa. E' una tonalità davvero molto particolare e ammetto che quando l'acquistai non me ne resi conto del tutto,anche perchè è un effetto che si nota maggiormente sulle labbra. 

alla luce diretta del sole

in una zona un po' più scura
Come vedete rispetto anche ad altri due rossetti che ad una prima occhiata sembrano simili,in realtà Relentlessly Red tira fuori la sua componente rossa e si stacca notevolmente dalle tonalità fucsia e rosate. E' un rossetto insomma molto variabile e la cosa che amo è che questa variabilità la si ritrova anche sulle labbra.
Relentlessly Red costa 19,90 euro e ha un PAO di 12 mesi.

Insomma,dovendo tirare le somme conclusive,lo promuovo tranquillamente. A bilanciare la sua secchezza e difficoltà nell'applicazione,troviamo un bellissimo colore e finish,accompagnato da un'ottima durata.  

Voi ragazze cosa ne pensate? avete qualche rossetto M.A.C? come vi ci trovate?
un bacio,