venerdì 10 luglio 2015

Nabla Butterfly Valley - Prime Impressioni e Swatch


Chi di voi mi segue da un po’ di tempo,magari anche sui social,saprà probabilmente da quanto bramassi provare i tanto chiacchierati ombretti di Nabla Cosmetics e probabilmente saprà anche che stavolta,con l’uscita della nuova collezione Butterfly Valley mi sono decisa a fare il danno. Fui già tentata la scorsa primavera ,ma alla fine rimandavo sempre preferendo altri acquisti. Poi però ho visto prima le cialde e successivamente i primissimi Swatch di Babylon e Unrestricted e non ho resistito,non stavolta! Ho mandato al diavolo il risparmi forzato che mi ero imposta e ho fatto il mio primo acquisto Nabla,tutto targato Butterfly Valley.




I tesorini che sono arrivati a casa mia proprio ieri,sono rispettivamente,partendo dalla fila in alto a sinistra: Pegasus,Liliac Wonder, Babylon,Clementine,Wild Side e Unrestricted. Ovviamente è presto per poter fare una review,ancora non gli ho ancora veramente provati,ma posso già dirvi che la scrivenza è ottima e che i colori sono davvero intensi,a partire da Pegasus,che è il più chiaro di tutti. Ammetto che proprio lui era quello che mi lasciava un po’ perplessa. Vedendolo dalla foto sul sito non mi convinceva moltissimo,mi sembrava anche fin troppo chiaro e il fatto che fosse un duochrome mi rendeva difficile farmi un’idea precisa del colore effettivo. Invece fortunatamente mi sono dovuta ricredere. E’ un color champagne molto freddo,a base lilla,esattamente come riportato sul sito. Forse su una pelle cadaverica come la mia spicca poco,ma sicuramente su una carnagione più scura o abbronzata rende meglio,illuminandola maggiormente.
Liliac Wonder invece è un bel lilla/glicine pastello,dal finish satinato come Pegasus. Anche lui ha un sottotono decisamente freddo e fra tutti è forse quello che meno mi entusiasma. Non perché non sia un bel calore,ma perché semplicemente per ora non riesco a vedermelo su gli occhi,poi chissà..
Babylon invece è uno dei pezzi forti della collezione,senza dubbio. Purtroppo nello swatch non sono riuscita a cogliere la sua intensità,ma spero di mostrarvelo nuovamente presto,magari in un qualche makeup. Si tratta di un verde scuro,molto intenso,tanto che Nabla lo definisce “verde petrolio”. Il finish è decisamente shimmer e al momento non ho la più pallida idea di come utilizzarlo! Infatti solitamente non indosso il verde per gli ombretti,di nessuna tonalità,per il semplice fatto che si tratta di un colore che non ho mai amato particolarmente. Questo è stato decisamente un acquisto compulsivo,del tipo: “Oh mio Dio,è un colore bellissimo,lo voglio,lo prendo!” per poi domandarmi “si,e ora come lo uso?”. Per ora l’unica idea che mi è venuta in mente è stata quella di utilizzarlo su base nera,magari da bagnato,in modo da intensificarlo ancora di più,ma anche qui mi resta il dubbio come con Liliac Wonder.
Passiamo adesso ai marroni però,che sono quelli che mi hanno sicuramente entusiasmata più di tutti. Lo so,ho migliaia di ombretti marroni,in tutte le sfumature e in tutti i finish,ma proprio perché li ho tutti non potevo farmi sfuggire anche questi no? Mi sono sentita un po’ Ash Ketchum scrivendo questa frase,ma va bè..
Partiamo da Clementine,che Nabla definisce un color mandarino con riflessi dorati. Ora,non fatevi spaventare da quel mandarino,perché sinceramente io ci vedo più l’oro che l’arancione. Anche lui l’avevo preso più per riempire il carrello e arrivare a sei ombretti che per altro,ma invece non appena l’ho provato sulla palpebra mi ha piacevolmente stupita. Come dicevo i riflessi dorati sono molto visibili e non so voi,ma io amo le tonalità dorate per l’estate! Risaltano l’abbronzatura e danno una luce calda all’occhio che in questa stagione è perfetta. Per il trucco velocissimo che ho provato a fare ieri,giusto per testare un po’ la situazione,io l’avevo applicato al centro della palpebra e lì mi sono innamorata. Sicuramente lo rivedrete presto.
Wilde Side è l’unico matte che ho acquistato. Sì,sul serio. A me ricorda tantissimo il colore della cioccolata al latte,non so voi. L’ho acquistato principalmente per intensificare la piega dell’occhio,ma conoscendomi probabilmente finirò con l’usarlo spesso anche su tutta la palpebra,soprattutto la mattina,quando non mi  interessa avere un trucco troppo elaborato o complicato,mi basta un po’ di colore su gli occhi. Fra tutti quelli che ho acquistato,secondo me lui è decisamente il più versatile.
Infine,l’altro grande amore scoccato subito dopo il primo swatch,Unrestricted,questo duochrome prugna-bordeaux con intensi riflessi oro,citando il sito di Nabla. La componente dorata anche in questo caso è molto forte,mentre sinceramente stento a individuare quella bordeaux. Anche lui è già stato testato ieri,nella parte esterna dell’occhio e il mio amore si è rafforzato ancora di più. Penso che insieme a Clementine facciano un’ottima accoppiata,soprattutto in questo periodo.
Vi lascio qui sotto i due swatch fatti ieri al volo,il primo a luce naturale,il secondo con illuminazione artificiale.

Da sx. Pegasus,Liliac Wonder,Babylon,Clementine,Wild Side,Unrestricted.



Come vedete i colori cambiano notevolmente e non ho fatto assolutamente nessun ritocco. Soprattutto Pegasus e Clementine,nella seconda foto tirano fuori la componente champagne il primo e quella aranciata il secondo,ma sull’occhio la rese si avvicina molto di più a quella della prima fotografia. Mi spiace non essere riuscita a portarvi anche qualche makeup veloce come avevo progettato di fare,ma purtroppo gli esami rubano buona parte del mio tempo,quindi penso proprio che non ci sia speranza fino alla prossima settimana,quando finalmente me ne libererò e inizieranno le mie (brevi) vacanze!
Una piccola menzione infine vorrei farla alla Sixty Liberty. Con l’acquisto di sei ombretti refill viene spedita in omaggio anche una palette da sei cialde (da dodici se ne acquistate questo numero ovviamente). In questi giorni spedivano la Strawberry Ice,che è appunto la mia e devo dire che mi piace moltissimo! E’ molto più piccola di quanto credessi,potrò portarla tranquillamente con me anche quando andrò a trovare il mio ragazzo ad Agosto,il che non può che rendermi felice. Inoltre il colore è esattamente quello che avrei scelto,quindi pollice in su.

Bene ragazze,questo è quanto posso dirvi e mostrarvi per adesso. So che il web in questi giorni non parla d’altro,ma essendo questo anche il mio primo ordine presso Nabla non potevo non parlarvene!

Voi ragazze che ne pensate di questa nuova collezione? C’è qualche ombretto o Diva Crime che vi ha colpito? Qual è il vostro preferito?
Un bacio,