lunedì 29 giugno 2015

5MINUTI..in vacanza

Buon lunedì ragazze! Oggi torniamo con il pen’ultimo appuntamento della rubrica 5MINUTI,la creatura di Cosmetic Mind e Redditude che sta’ ormai per salutarci nuovamente. Anche queste settimane insieme sono volate e vi confesso che l’appuntamento di oggi è probabilmente quello che più aspettavo. L’estate è infatti ormai arrivata e tutte,chi più chi meno,ci stiamo preparando alle meritate e agognate vacanze ed è proprio di questo che parleremo questa settimana. Delle vacanze,al mare o in montagna che siano e come cambiano le nostre abitudini in questo periodo di relax e riposo.

Che siate al mare,in città o in montagna poco importa.
Vogliamo assolutamente sapere come vi prendete cura di voi quando la situazione si scalda.
Confesso di non essere un amante del mare. Non me ne vogliano le loro amanti,ma io l’ho sempre odiato,fin da bambina. Ogni volta che mia madre mi svegliava in estate dicendomi “alzati,che andiamo al mare!” la mia risposta prontamente era: “posso rimanere in campeggio?”. I motivi probabilmente vanno ricercati nell’assente sopportazione del caldo,di sentirmi unticcia a causa delle creme solari e del sudore,dal fatto che non so’ nuotare e probabilmente anche perché non mi interessa e neanche mi piace sdraiarmi al Sole stile lucertole e abbronzarmi. No,mi spiace,non fa proprio per me! Preferisco decisamente una bella vacanza in montagna,con passeggiate nella natura e notti fresche,senza nessun’afa che mi toglie il sonno. Ciò non implica che ogni tanto anche io veda il mare,dato che l’ho comunque abbastanza vicino a casa o più frequentemente vada in piscina (che preferisco). In quei rari casi,la mia routine si articola cosi:

Sorry per la pessima luce,ma purtroppo il Sole mi aveva abbandonata!
Per prima cosa preparo la pelle al Sole con un bello scrub che solitamente faccio il giorno prima della partenza. Sto’ ancora usando quello della Yves Rocher all'Aloe Vera con il quale mi sto’ trovando bene e di cui vi avevo parlato anche nell’appuntamento precedente (qui). Lo step successivo e assolutamente obbligatorio per una mozzarella come me è la protezione solare. Tutti si raccomandano sempre di applicarla a casa,ma ammetto di seguire questo consiglio solo quando sono stabilmente al mare,altrimenti l’applico direttamente in spiaggia. Per quest’anno non l’ho ancora acquistata,non sapendo quando potrò concedermi un po’ di riposo,probabilmente solo dopo la metà di Luglio,quindi ne ho ancora di tempo! Sono molto tentata di provare il Super Spray Abbronzante di Pupa con SPF 30. Mi piace che sia spray e che sia adatto non solo al corpo,ma anche per il viso,i capelli e le labbra,ma mi frena il fatto che non ci sia un prodotto con SPF 50,la protezione che utilizzo solitamente all’inizio onde evitare scottature. Penso che alla fine mi farò tentare (come sempre) e lo acquisterò,per poi abbandonarlo e correre a comprarne uno con protezione totale dopo la prima scottatura..(del senso: finchè non ci batto,non son contenta). Sempre rimanendo in tema di protezioni solari ovviamente non può mancare il viso. So’ che andrebbe utilizzata sempre,ma anche in questo caso mi ritrovo spesso ad applicarla solo il spiaggia. Per gli altri giorni cerco di usare prodotti di makeup già comprendenti un SPF e quindi non sento il bisogno di applicare anche un ulteriore protezione specifica. In ogni caso,anche questa devo ancora acquistarla e ho adocchiato già quella dell’Hawaiian Tropic sempre con SPF 30. Penso sarà il mio prossimo acquisto e chissà che non prenda l’abitudine di applicarla anche a casa.
Ovviamente non si può parlare di protezione senza menzionare il dopo sole. Costui è il mio miglior amico durante l’estate,colui che lenisce e da’ pace alla mia pelle arrossata e refrattaria al Sole. E’ l’unico prodotto “estivo” che ho già comprato e anche per lui mi sono affidata all’ Hawaiian Tropic,prendendo il Silk Hydration After Sun, al profumo di cocco e papaya. Non l’ho ancora ovviamente provato,ma il suo profumo mi fa impazzire! Mi è sempre difficile resistere ai prodotti di questo marchio perché a mio parere hanno una profumazione e un packaging davvero estivi! Un giorno riuscirò a resistergli…Infine,le labbra e i capelli. Per le prime cerco di utilizzare uno stick con protezione solare. Quello che sto’ utilizzando adesso l’ho acquistato nella mia farmacia ed è di loro produzione,ma in commercio ne troverete molti con queste caratteristiche. Per quanto riguarda i capelli invece non uso oli protettivi perché quelli che ho provato fino ad adesso me li hanno sempre unti tantissimo e io non riesco proprio a sopportare questa sensazione,quindi tutto quello che faccio è passare a shampoo ancora più idratanti e intensificare l’uso delle maschere. Anzi,se avete qualche buon olio protettivo per i miei cappellacci,ogni consiglio è ben accetto!

Spero che voi siate in una situazione un po’ più fortunata della mia e che siate già riuscite a fare qualche uscita vacanziera,magari anche solo di un giorno.

Voi cosa preferite? Mare o montagna? E quali prodotti amate usare in questi periodi?

Un bacio,